BeautyCosmeticsMake up

Ripar Cosmetics: linea RiparCover

Provando i prodotti RiparCover

Poco prima di Natale, sono stata invitata a conoscere e provare la linea RiparCover di Ripar Cosmetics. Sono stata truccata dalla Make up Artist Serena che mi ha raccontato un po’ di cose su questi prodotti e dato un po’ di consigli per utilizzarli al meglio. E’ stato interessante per me scoprire questo nuovo brand e confrontarmi tecnicamente con una collega, visto che, come sapete, sono una Make up Artist anche io da ormai diversi anni. Ma andiamo a scoprirli insieme nel dettaglio e dopo vi darò la mia opinione.

La linea professionale RiparCover è stata progettata per nascondere e mimetizzare una vasta gamma di inestetismi cutanei come:

  • Angiomi
  • Couperose
  • Vitiligine
  • Discromie cutanee
  • Teleangectasie
  • Macchie senili
  • Acne
  • Esiti da ustioni
  • Cicatrici
  • Smagliature
  • Occhiaie
  • Tatuaggi
  • Lividi
  • Macchie solari
  • ecc…

Io ho avuto modo di provare sia in studio che a casa, il fondotinta in crema, la cipria e il mascara. Con pochi e semplici passaggi abbiamo ottenuto un’ottima coprenza anche su brufoli e cicatrici arrossati e un risultato estremamente naturale per un trucco da giorno acqua e sapone.

Il fondotinta in crema, disponibile in 24 diverse tonalità, ha un finish opaco e una coprenza modulabile a seconda della tecnica di applicazione utilizzata. Il prodotto è molto duro/secco e va quindi prelevato, ammorbidito e lavorato molto bene. Si consiglia l’uso di una spugnetta inumidita e un’applicazione leggera senza troppa pressione ma con sfioramenti per un effetto naturale e ben sfumato sulla pelle. Stratificare e picchiettare, anche con il polpastrello delle dita dove si vuole maggiore coprenza, ad esempio per coprire le occhiaie.

Caratteristiche principali:

  • Spf 15
  • Dermatologicamente testato
  • Water resistant con cipria fissante
  • Long Lasting
  • No transfer
  • Non comedogenico
  • Non contiene profumo

Formato da 12 g con specchietto e spugnetta prezzo € 41,50. Formato da 4,5 g con specchietto € 23.

La cipria fissante è micronizzata e ultra fine per fissare e aumentare la tenuta del fondotinta e del correttore, per donare alla pelle un effetto matt e levigato per tutto il giorno, senza “infarinare” o seccare eccessivamente. Carina anche l’idea di utilizzare la stessa cipria di una tonalità più scura per fare un contouring viso estremamente naturale. Ho visto poi due tipologie di mascara, interessanti per i particolari scovolini e la formulazione arricchita di cere e polimeri di alta qualità. Mi piacerebbe avere modo di provare bene a casa e completare il make up anche con lo spray fissante della stessa linea, che mi ha particolarmente incuriosita per i suoi ingredienti lenitivi e idratanti.

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Ho trovato questa linea di prodotti sicuramente interessante per una professionista del settore come me. Forse, per una persona “normale” con poca dimestichezza, questo fondotinta in crema, di per se comodissimo, potrebbe risultare davvero molto duro/asciutto e difficile da prelevare. Premetto però che quello nella tavolozza usato in studio era decisamente più morbido, quindi può darsi che dipenda anche dal fatto che fosse nuovo e dalle basse temperature invernali.

I MIEI CONSIGLI

Il fondotinta cream cover è perfetto da stratificare e usare in maniera generosa per chi ha evidenti inestetismi su viso e corpo da coprire, ma anche sfumato e leggero per chi non ha molto da coprire e vuole un look naturale. Per un risultato ottimale secondo me, è necessario effettuare prima una buona skin care e idratazione di base. In generale, per quanto la formulazione contenga ingredienti emollienti, non lo consiglierei/applicherei su una pelle molto secca e disidratata come la mia, perché è leggero, coprente e naturale, ma comunque segna ed evidenzia screpolature e pellicine. Per questo motivo, mi sarebbe piaciuto molto utilizzarlo in combinazione allo spray fissante che, grazie alla sua formulazione lenitiva/idratante, secondo me sarebbe ideale per completare il make up con questi prodotti, soprattutto per quelle pelli che necessitano di un po’ più luminosità.

Maria Felice Romagnolo

Maria Felice Romagnolo

FOUNDER & DIRECTOR
Maria Felice Romagnolo (La Felix), 34 anni, Blogger/Youtuber, Make up Artist e Tutor del Benessere certificata di Milano. Libera professionista freelance, lavora come truccatrice per matrimoni, servizi fotografici, eventi e corsi di trucco. Specializzata in terapie naturali e alternative (massoterapia e consulenza antistress, integrazione alimentare, aroma-cromoterapia, ecc...ecc...). Lavora da 19 anni nei settori marketing, comunicazione ed editoria.

Lascia un commento

8 commenti

  1. Lasciarsi coccolare da mani esperte è sempre un valore aggiunto! Mi piacerebbe provare il fondotinta per ovviare alcune imperfezioni del viso.
    R.

  2. Che piacevole scoperta, un brand che si presenta molto bene! Non sono bravissima nell’applicazione dei fondotinta cremosi ma credo che con l’esperienza impari anche questo,

Leave a Response