FashionThe Felix Diary

COME SCEGLIERE L’ANELLO DI MATRIMONIO

ANELLO COMPONIBILE JEULIA JEWELLERY

Ci eravamo lasciati prima della pausa estiva e delle mie meritatissime ferie, con me che dovevo scegliere un anello da matrimonio. Il sito Jeulia mi ha offerto una selezione di anelli componibili, uno più meraviglioso dell’altro, e scegliere non è stato assolutamente facile.

Vi avevo chiesto consiglio sui miei social network (se non lo fate già seguitemi anche su Instagram @lafelix_fashionlook e Facebook La Felix Blog) perché ero indecisa tra tipologie completamente opposte. Da un lato mi son sempre piaciuti gli anelli sottili, fini e proporzionati alla mia minuscola e delicata manina. Dall’altra parte però ero curiosa di provare e indossare un anello importante, di quelli molto appariscenti, il classico “brillocco” gigante che si vede nei film.

Ma come scegliere l’anello giusto per se stessa o per la fidanzata/ futura moglie? In questo articolo vi darò una serie di mie considerazioni personali e spunti interessanti.

Ricordo benissimo una puntata di “Sex and the city”, una delle mie serie Tv preferite, dove la protagonista Carrie (interpretata dall’attrice Sarah Jessica Parker), lasciava il suo amato fidanzato Aidan (interpretato dall’attore e cantante statunitense John Corbett, che ritroveremo poi anche nel secondo film ispirato alla serie e uscito al cinema) dopo la sua inaspettata proposta di matrimonio. Il povero Aidan era bello (a me non piaceva molto, io ovviamente ero spudoratamente fan del fascinoso Mister Big, l’amore storico e tormentato con il quale poi Carrie si sposerà!), buono, dolce, ecc…, tutto tra loro filava liscio, ma la sua colpa era stata quella di aver scelto l’anello sbagliato, di uno stile e gusto che non rispecchiava minimamente l’estrosa protagonista. Seppur fossi innamorata follemente del personaggio di Carrie, con il quale mi son sempre rispecchiata molto, li per li rimasi scioccata. Pensai: “come si può lasciare l’uomo che ami per un anello che non ti piace?” Certo, raccontata in questo modo, sembra che Carrie fosse una stronza superficiale e insensibile. Invece grazie a questa sciocchezza, si era improvvisamente resa conto che lui non la conosceva abbastanza, e diciamocelo… non era l’uomo che avrebbe davvero voluto al suo fianco.

Quindi cari maschietti, il mio primo consiglio quando scegliete l’anello è di indagare in maniera discreta e tener conto del gusto della vostra lei e non del vostro! Ve lo dico perché ho visto spesso cascarci molti uomini. Ad esempio mio padre comprava spesso i fiori alla mamma: lei amava le rose… quindi lui le regalava mazzi giganti di gigli arancioni perché erano i suoi (di lui) fiori preferiti!

La moda del momento propone anelli componibili e personalizzabili, con inserti di diverso colore (esempio: oro giallo e oro bianco, oppure oro bianco e oro rosa). Se volete delle idee, sul sito Jeulia trovate tantissimi modelli favolosi dal design moderno e originale, davvero c’è l’imbarazzo della scelta. La cosa bella di questo sito è la possibilità di vedere bene nel dettaglio ogni anello grazie alla qualità delle foto ma soprattutto ai video in 3D.

Se proprio non sapete cosa scegliere, si va sempre sul sicuro con gli intramontabili tris di diamanti o con la classica fedina con diamantino. Ho scoperto proprio di recente anche quanto costa installare un microscopico diamantino, visto che in famiglia non sono l’unica ad amare le cose sfacciatamente belle. Ecco sappiate che io baratto volentieri il diamantino con una Reflex (Nikon o Canon) professionale, con un’epica stanza studio/cabina armadio o un bel viaggio oltre oceano! (Messico, New York, Maldive, ecc…). Ovviamente questo articolo contiene diversi messaggi subliminali, una sorta di Wishlist (Lista dei desideri) per amici, parenti e chiunque voglia cogliere i velati consigli per i miei futuri regali, così giusto per non sbagliare! Ahahahah

Noi stesse a volte non sappiamo esattamente cosa vogliamo. Io sono stata un’intera giornata a guardare e riguardare gli anelli del sito, e ho chiesto pareri a diverse mie amiche. Inutile dire che ogni amica mi consigliava un anello diverso: alla Manuz piacevano quelli molto vistosi e un po’ maschili, quelli che definiremmo simpaticamente più “tamarri”; Michela invece optava per un componibile bicolore con pietra squadrata, io invece ero indecisa tra un componibile monocolore bianco con classica grande pietra squadrata e un più elegante bicolore bianco e oro rosa con pietra tonda. A Giuseppe, il mio fidanzato, ovviamente piaceva quello più fine e discreto… (Il mio fidanzato è un Aidan, non un Mister Big, ma io lo sposerò lo stesso ahahah)

Alla fine ho optato per il più aggraziato bicolore con pietra rotonda, perché avevo paura che gli altri fossero troppo sproporzionati per le mie piccole manine, essendo io da sempre abituata a portare fedine piatte. Sono stata soddisfatta della mia scelta, come potrete vedere meglio visitando il sito, gli anelli componibili per quanto vistosi, sono modificabili nello spessore, potete decidere voi se indossarli in versione più spessa e appariscenti aggiungendo più fedine con gli strass, o toglierle e lasciare un semplice anello singolo più minimal chic. Potete anche scegliere di indossare solo la singola fedina per tutti i giorni se lo desiderate. Per me più gli accessori, i gioielli e gli abiti sono personalizzabili e versatili, e meglio è!

Io ho voluto abbinarci questo make up sui diversi toni del rosa per riprendere la femminilità e la tonalità bicolore dell’anello. E’ un trucco volutamente molto carico e appariscente, perché quando indosso un bell’abito o un bel gioiello mi sento subito più attraente e diva, e come dico spesso, secondo me una donna che osa, se lo sa fare bene, non è assolutamente volgare. Mi diverto molto a truccarmi e farmi foto come se dovessi finire su una copertina di una rivista di moda e bellezza. A tal proposito se volete vedere anche il primo look abbinato al primo anello Jeulia cliccate e leggete QUI 

Purtroppo le foto non rendono assolutamente giustizia alla luminosità di questo anello, che posso assicurarvi essere molto più bello dal vivo.

Sul sito trovate la misura in millimetri e la relativa tabella con le taglie, basta misurare di nascosto il diametro o la circonferenza di un anello della vostra fidanzata.

Come avrete capito in casa Romagnolo-Palumbo tira aria di matrimonio… queste vacanze in famiglia ci hanno fatto molto riflettere e stiamo pensando a diverse decisioni importanti per il futuro, tra le quali proprio la scelta di fare finalmente questo grande passo e decidere la data. Inutile dire che dovrete seguirmi in questo viaggio perché avrò bisogno del vostro aiuto, di tutti i vostri consigli e idee su tutto (abito, trucco, acconciatura, location, ecc…) per organizzare il matrimonio più speciale e fiabesco che si possa immaginare! 🙂

 

 

 

 

 

 

Maria Felice Romagnolo

Maria Felice Romagnolo

FOUNDER & DIRECTOR
Maria Felice Romagnolo (La Felix), 34 anni, Blogger/Youtuber, Make up Artist e Tutor del Benessere certificata di Milano. Libera professionista freelance, lavora come truccatrice per matrimoni, servizi fotografici, eventi e corsi di trucco. Specializzata in terapie naturali e alternative (massoterapia e consulenza antistress, integrazione alimentare, aroma-cromoterapia, ecc...ecc...). Lavora da 19 anni nei settori marketing, comunicazione ed editoria.

Lascia un commento

10 commenti

  1. Che articolo simpatico, carinissimo il pezzo su Sex and the City!! Ottimi i tuoi consigli, specialmente per gli uomini!! Avevo sentito parlare di questa marca, molto bello il tuo, ora dò un’occhiata al sito

  2. Anello meraviglioso! Il mio fu un non convenzionale anello di fidanzamento, una fascia di 1carato di diamanti e 2 carati di rubini montati a giorno su oro bianco

  3. Ricordo bene la scena di Sex and The City, in effetti quell’anello era orrendo! Io non ho voluto l’anello di fidanzamento, portavo già la fedina e mi è sembrato sufficiente.

  4. Bhè sicuramente regalare l’anello giusto è importante..anche se non l’unica cosa da guardare 😉
    Ricordo anche io quella puntata di Sex & The City!
    Molto bello il tuo anello!

    XOXO

    Cami

  5. Hai fatto un’ottima scelta! E’ davvero bello questo anello… Sono curiosa di dare un’occhiata al sito e magari consigliarlo alle mie amiche 😉 per me ormai è tardi 😀 ho preferito optare per un tradizionale solitario…
    Anche il tuo make-up mi piace moltissimo!

  6. mmmm… adesso lo farò vedere al mio fidanzato.. mi ha già chiesto di sposarlo! Ma con questo anello potrei convincerlo a chiedermelo una seconda! 😀

  7. Noi questo step lo abbiamo già superato, però ci sono dei nostri amici che hanno dei progetti, quindi potrei dare un piccolo suggerimento

Leave a Response