CosmeticsReview

LASH EXTENDER DI HOLLYWOOD PROFESSIONAL – CIGLIA LUNGHE E VOLUMINOSE

Buongiorno ragazze!

Oggi vi parlo del brand internazionale HOLLYWOOD PROFESSIONAL MAKE UP , che produce e distribuisce prodotti professionali per la cosmesi.

 

Vi illustro nel dettaglio alcuni dei prodotti che ho avuto occasione di provare.

 

DARK VOLUME MASCARA 

 

Ciò che mi ha colpito maggiormente di questo mascara, è la capacità di definire e separare le mie ciglia disgraziate e ribelli. Vi assicuro che nessun altro mascara ci è mai riuscito.
Il merito è dello scovolino corto che lo rende pratico e maneggevole.
La media grandezza dell’applicatore in silicone, permette di prelevare la giusta quantità di prodotto e volumizzare le ciglia senza sporcarsi (cosa che purtroppo mi capita spesso con gli altri mascara).
La parte superiore dell’applicatore è a punta, per arrivare anche nei punti più difficili, e catturare anche le ciglia più corte.
Con una sola passata, otterrete un effetto naturale con ciglia separate e definite, mentre se volete maggiore volume e un colore nero intenso, dovete fare almeno due passate.
La texture non è troppo secca e pastosa, per cui come vedete, non lascia grumi, e sicuramente sarà un mascara apprezzato da chi ha delle ciglia normali.
Prezzo: € 18

 

DEEP BLACK LASH EXTENDER

 

Queste fibre sono di colore nero, quindi si uniformano e amalgamano perfettamente con il mascara, sin dalla prima passata.
Regalano volume e lunghezza, senza appesantire le ciglia.
Prezzo: € 24
L’applicazione non è difficile, ma ci vuole qualche accortezza per non riempirsi di pelucchi su occhi e guance, andando a compromettere l’intero make up.
Non preoccupatevi, nei prossimi giorni pubblicherò un video tutorial di applicazione sul mio canale

In questo periodo le mie ciglia, già disgraziate di natura, sono molto rovinate. A forza di struccarmi e applicare le ciglia finte, praticamente sono rimasta quasi senza ciglia naturali.
Sto cercando di applicare tutte le sere l’olio di ricino, con la speranza di recuperare un minimo la situazione, ma ci vorrà tempo e pazienza.
Si sa, avere delle belle ciglia, lunghe, folte e curve, è importante per la resa finale di un make up.
Le ciglia lunghe, sono da sempre sinonimo e simbolo di irresistibile bellezza.
Non averle, è un po’ come fare un trucco stupendo ma non mettere il mascara… ORRORE!
Per questo spesso si ricorre all’applicazione delle ciglia finte, che però, stressano ulteriormente ciglia già deboli e malconce.
Una valida alternativa alle ciglia finte, può essere l’utilizzo di un buon mascara professionale abbinato alle famose fibre naturali che applicate prima e dopo il mascara, danno un effetto volume e lunghezza notevole alle ciglia.

Nella prima foto a sinistra, potete ammirare quel che resta delle mie ciglia naturali.

Al centro ho applicato il mascara professionale di Hollywood Professional.
Come vedete, su di me, il risultato è poco soddisfacente. In realtà sono settimane che provo ogni tipo di mascara, ma anche quelli che solitamente han sempre funzionato bene, in questo momento non riescono a darmi l’effetto sperato.
Quindi ci tengo a sottolineare che non è assolutamente colpa o mancanza del mascara in oggetto.

Infine nell’ultima foto, potete notare il miracoloso effetto delle fibre naturali di HOLLYWOOD PROFESSIONAL MAKE UP.
Le mie ciglia appaiono più lunghe e folte!
Un risultato veramente notevole, persino su di me, immaginate su una persona con ciglia da normali a lunghe.

Per conoscere tutta la linea di make up professionale HOLLYWOOD, visitate il sito http://www.hollywoodmakeup.it/shop/

Maria Felice Romagnolo

Maria Felice Romagnolo

FOUNDER & DIRECTOR

Maria Felice Romagnolo (La Felix), 34 anni, Blogger/Youtuber, Make up Artist e Tutor del Benessere certificata di Milano. Libera professionista freelance, lavora come truccatrice per matrimoni, servizi fotografici, eventi e corsi di trucco. Specializzata in terapie naturali e alternative (massoterapia e consulenza antistress, integrazione alimentare, aroma-cromoterapia, ecc…ecc…). Lavora da 19 anni nei settori marketing, comunicazione ed editoria.

Lascia un commento

4 commenti

Leave a Response